#travellover Instagram Photos & Videos

travellover - 2.6m posts

Top Posts

  • Beware of falling coconuts 🌴🙉🌴
~
Found a palm tree paradise on the north side of Easter island leading to a small sandy beach. Can you spot the Moai statues? The statues are all around the island and most of them were facing inland to watch over and protect the communities who built them 🗿
~
#anakena #easterisland #rapanui
  • Beware of falling coconuts 🌴🙉🌴
    ~
    Found a palm tree paradise on the north side of Easter island leading to a small sandy beach. Can you spot the Moai statues? The statues are all around the island and most of them were facing inland to watch over and protect the communities who built them 🗿
    ~
    #anakena #easterisland #rapanui
  • 564 46 2 hours ago
  • If you visit Bali you definitely must go to one of these big rice fields. This is one of many huge rice Fields in Tegalalang, (close to Ubud).🍚😍🌍 ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
• Follow @RetreatPix for a journey around the world through pictures.📌
Photo by @manueldietrichphotography 
credit: @retreatpix
  • If you visit Bali you definitely must go to one of these big rice fields. This is one of many huge rice Fields in Tegalalang, (close to Ubud).🍚😍🌍 ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
    • Follow @RetreatPix for a journey around the world through pictures.📌
    Photo by @manueldietrichphotography
    credit: @retreatpix
  • 5,590 70 20 March, 2019

Latest Instagram Posts

  • It’s Sakura blooming season! Hope you enjoy the cherry blossoms in areas such as DC or Japan! 🌸🌸🌸
📸: @manabe470204
  • It’s Sakura blooming season! Hope you enjoy the cherry blossoms in areas such as DC or Japan! 🌸🌸🌸
    📸: @manabe470204
  • 5 1 1 minute ago
  • What would you bring to enjoy this view? Let us know below!📍#Lombok #Indonesia || Photo by @maya_gypsy — visit @mentigibay to book!
.
.
Fun fact: we have a 50k Giveaway going on! View our last few posts to enter 🙌
  • What would you bring to enjoy this view? Let us know below!📍 #Lombok #Indonesia || Photo by @maya_gypsy — visit @mentigibay to book!
    .
    .
    Fun fact: we have a 50k Giveaway going on! View our last few posts to enter 🙌
  • 36 1 4 minutes ago
  • 51 2 1 hour ago
  • ⛲Bagno Vignoni è un piccolo e straordinario borgo nel cuore della Val d’Orcia, tra le verdi colline di Siena. Questo luogo deve la sua fama alla piazza d’acqua alimentata da una sorgente. L’acqua che sgorga dalla fonte a 1000 metri di profondità, risale in superficie e viene raccolta nella piazza del paese. La temperatura dell’acqua, fissa a 52° gradi, crea straordinari effetti scenografici soprattutto d’inverno, quando entra in contatto con l’aria fredda. E poi tutto intorno, case in pietra, balconi fioriti, piazzette, botteghe di artisti e artigiani, creano uno straordinario insieme architettonico che rende Bagno Vignoni uno dei borghi più belli del mondo. L’antica storia delle terme di Bagno Vignoni è testimoniata dagli illustri ospiti che l’hanno amata. Prima di tutti, Lorenzo de Medici, detto “Il Magnifico”, uomo di grande cultura umanistica e abilità politica, che gli permise di governare Firenze accrescendo sempre più il prestigio e la forza della sua città. Era solito ritirarsi alle terme di Bagno Vignoni per curarsi e studiare, abbracciato dalle verdi colline che tanto amava.Un’altra illustre personalità del passato amava ritirarsi alle terme di Bagno Vignoni. Si tratta di Santa Caterina da Siena che, molto spesso, si recava in questi posti per raccogliersi in preghiera solitaria. Il loggiato costruito sulla vasca fu dedicato proprio a lei, come testimonianza del legame della Santa con questo luogo⛲#travel #travelgram #traveler #traveller #travelling #traveling #travelingram #travelphotography #travelphotography #trip#traveltheworld #travels #travelstoke #travelphoto #travelbug #travelblogger #traveladdict #travellife #traveldiaries #travelph #travelers #traveldiary #travelingitaly #travelnoire #travelpic #travelbag #travelbuddy #travelagent #travellover
  • ⛲Bagno Vignoni è un piccolo e straordinario borgo nel cuore della Val d’Orcia, tra le verdi colline di Siena. Questo luogo deve la sua fama alla piazza d’acqua alimentata da una sorgente. L’acqua che sgorga dalla fonte a 1000 metri di profondità, risale in superficie e viene raccolta nella piazza del paese. La temperatura dell’acqua, fissa a 52° gradi, crea straordinari effetti scenografici soprattutto d’inverno, quando entra in contatto con l’aria fredda. E poi tutto intorno, case in pietra, balconi fioriti, piazzette, botteghe di artisti e artigiani, creano uno straordinario insieme architettonico che rende Bagno Vignoni uno dei borghi più belli del mondo. L’antica storia delle terme di Bagno Vignoni è testimoniata dagli illustri ospiti che l’hanno amata. Prima di tutti, Lorenzo de Medici, detto “Il Magnifico”, uomo di grande cultura umanistica e abilità politica, che gli permise di governare Firenze accrescendo sempre più il prestigio e la forza della sua città. Era solito ritirarsi alle terme di Bagno Vignoni per curarsi e studiare, abbracciato dalle verdi colline che tanto amava.Un’altra illustre personalità del passato amava ritirarsi alle terme di Bagno Vignoni. Si tratta di Santa Caterina da Siena che, molto spesso, si recava in questi posti per raccogliersi in preghiera solitaria. Il loggiato costruito sulla vasca fu dedicato proprio a lei, come testimonianza del legame della Santa con questo luogo⛲ #travel #travelgram #traveler #traveller #travelling #traveling #travelingram #travelphotography #travelphotography #trip #traveltheworld #travels #travelstoke #travelphoto #travelbug #travelblogger #traveladdict #travellife #traveldiaries #travelph #travelers #traveldiary #travelingitaly #travelnoire #travelpic #travelbag #travelbuddy #travelagent #travellover
  • 100 8 20 March, 2019
  • 🛡Il castello visconteo di Pagazzano, nell’omonima località, è una vera perla nascosta nella pianura bergamasca, assolutamente da visitare magari nel corso di una gita fuori porta. La fortezza, perfettamente conservata, è circondata da un fossato difensivo alimentato dall’acqua, unico esempio esistente in tutta la provincia di Bergamo.Il castello è a pianta quadrata e circondato da una cortina di mura con due torri agli angoli del lato nord, in cui sono tuttora visibili gli antichi fori per archi, bombardelle e colubrine, le armi usate nel Medioevo ai tempi della costruzione del castello.L’edificio attuale risale all’inizio del XIV secolo e venne costruito al posto di una precedente fortezza che sorgeva accanto a una chiesa, in quanto nell’Alto Medioevo era consuetudine erigere le fortificazioni a fianco di edifici sacri. In seguito il castello precedente venne abbandonato e ricostruito nuovamente a poca distanza, nella prima area libera fuori dal centro abitato. In quel periodo i signori della zona erano i Visconti: fu questa famiglia a edificare il nuovo castello, sotto la reggenza di Giovanni, alla morte del quale, nel 1354, subentrò Bernabò.Tradizione vuole inoltre che nelle stanze dell’edificio in quel periodo avesse alloggiato anche il poeta Francesco Petrarca.Per trecento anni il castello rimase di proprietà dei Visconti. Nel 1657 passò alla famiglia Bigli e nel 1828 per via ereditaria ai Crivelli, che ne mantennero la proprietà fino al 1968. Dopo una successione di altri proprietari, nel 1999 il castello fu acquisito dal Comune di Pagazzano.L’esterno castello di Pagazzano ha conservato l’originario carattere difensivo, mentre nel corso dei secoli l’interno ha subito varie modifiche che l’hanno sempre più adattato a una funzione di dimora signorile🛡#travel #travelgram #traveler #traveller #travelling #traveling #travelingram #travelphotography #travelphotography #trip#traveltheworld #travels #travelstoke #travelphoto #travelbug #travelblogger #traveladdict #travellife #traveldiaries #travelph #travelers #traveldiary #travelingitaly #travelnoire #travelpic #travelbag #travelbuddy #travelagent #travellover
  • 🛡Il castello visconteo di Pagazzano, nell’omonima località, è una vera perla nascosta nella pianura bergamasca, assolutamente da visitare magari nel corso di una gita fuori porta. La fortezza, perfettamente conservata, è circondata da un fossato difensivo alimentato dall’acqua, unico esempio esistente in tutta la provincia di Bergamo.Il castello è a pianta quadrata e circondato da una cortina di mura con due torri agli angoli del lato nord, in cui sono tuttora visibili gli antichi fori per archi, bombardelle e colubrine, le armi usate nel Medioevo ai tempi della costruzione del castello.L’edificio attuale risale all’inizio del XIV secolo e venne costruito al posto di una precedente fortezza che sorgeva accanto a una chiesa, in quanto nell’Alto Medioevo era consuetudine erigere le fortificazioni a fianco di edifici sacri. In seguito il castello precedente venne abbandonato e ricostruito nuovamente a poca distanza, nella prima area libera fuori dal centro abitato. In quel periodo i signori della zona erano i Visconti: fu questa famiglia a edificare il nuovo castello, sotto la reggenza di Giovanni, alla morte del quale, nel 1354, subentrò Bernabò.Tradizione vuole inoltre che nelle stanze dell’edificio in quel periodo avesse alloggiato anche il poeta Francesco Petrarca.Per trecento anni il castello rimase di proprietà dei Visconti. Nel 1657 passò alla famiglia Bigli e nel 1828 per via ereditaria ai Crivelli, che ne mantennero la proprietà fino al 1968. Dopo una successione di altri proprietari, nel 1999 il castello fu acquisito dal Comune di Pagazzano.L’esterno castello di Pagazzano ha conservato l’originario carattere difensivo, mentre nel corso dei secoli l’interno ha subito varie modifiche che l’hanno sempre più adattato a una funzione di dimora signorile🛡 #travel #travelgram #traveler #traveller #travelling #traveling #travelingram #travelphotography #travelphotography #trip #traveltheworld #travels #travelstoke #travelphoto #travelbug #travelblogger #traveladdict #travellife #traveldiaries #travelph #travelers #traveldiary #travelingitaly #travelnoire #travelpic #travelbag #travelbuddy #travelagent #travellover
  • 132 3 9 March, 2019
  • 🌉Il Ponte di ferro detto "Della Becca" sorge sul fiume Po, poco dopo la confluenza con il Ticino presso il comune di Mezzanino, a collegamento della città di Pavia con le terre dell'Oltrepò. Ha una struttura in acciaio lungo 1040 m suddivisi in tredici campate. Fu costruito nel 1912 dalla Società Nathan Uboldi Costruttori di Milano, su progetto dell'ingegnere Rothlisberger.
L'aspetto attuale è il risultato di alcuni interventi occorsi nel tempo. Il primo, negli anni Cinquanta, per ripristinare il ponte danneggiato durante la seconda guerra mondiale e l'ultimo nel 2011, a seguito di una piena del Po che ha compromesso la sicurezza della struttura a causa del cedimento di un giunto. La questione sull'apertura di un nuovo ponte che consentisse il superamento del Po in un punto strategico per il traffico delle merci fu dibattuta a lungo a partire dal 1893, per iniziativa del Comitato promotore della costruzione di un ponte stabile in ferro sul Po, che si avvalse in particolare della consulenza dell'Ingegnere Rothlisberger, capo dell'Ufficio Tecnico della Società Nazionale di Savigliano.Il progetto originario prevedeva una lunghezza complessiva di 1018,50 m (comprensiva del tratto stradale di accesso) e una larghezza di 6 m. La travatura in acciaio doveva pesare 7.660 kg per metro lineare di ponte, l'altezza prevista delle travi era di m 7, cioè un decimo della lunghezza di una campata (metri 70).Nel corso del dibattito vennero scartate le candidature delle località di Casei Gerola e di Mezzana Corti. Fu individuato come luogo ideale Mezzanino dove si avevano notizie dell'esistenza di un ponte di barche (1865)🌉#travel #travelgram #traveler #traveller #travelling #traveling #travelingram #travelphotography #travelphotography #trip#traveltheworld #travels #travelstoke #travelphoto #travelbug #travelblogger #traveladdict #travellife #traveldiaries #travelph #travelers #traveldiary #travelingitaly #travelnoire #travelpic #travelbag #travelbuddy #travelagent #travellover
  • 🌉Il Ponte di ferro detto "Della Becca" sorge sul fiume Po, poco dopo la confluenza con il Ticino presso il comune di Mezzanino, a collegamento della città di Pavia con le terre dell'Oltrepò. Ha una struttura in acciaio lungo 1040 m suddivisi in tredici campate. Fu costruito nel 1912 dalla Società Nathan Uboldi Costruttori di Milano, su progetto dell'ingegnere Rothlisberger.
    L'aspetto attuale è il risultato di alcuni interventi occorsi nel tempo. Il primo, negli anni Cinquanta, per ripristinare il ponte danneggiato durante la seconda guerra mondiale e l'ultimo nel 2011, a seguito di una piena del Po che ha compromesso la sicurezza della struttura a causa del cedimento di un giunto. La questione sull'apertura di un nuovo ponte che consentisse il superamento del Po in un punto strategico per il traffico delle merci fu dibattuta a lungo a partire dal 1893, per iniziativa del Comitato promotore della costruzione di un ponte stabile in ferro sul Po, che si avvalse in particolare della consulenza dell'Ingegnere Rothlisberger, capo dell'Ufficio Tecnico della Società Nazionale di Savigliano.Il progetto originario prevedeva una lunghezza complessiva di 1018,50 m (comprensiva del tratto stradale di accesso) e una larghezza di 6 m. La travatura in acciaio doveva pesare 7.660 kg per metro lineare di ponte, l'altezza prevista delle travi era di m 7, cioè un decimo della lunghezza di una campata (metri 70).Nel corso del dibattito vennero scartate le candidature delle località di Casei Gerola e di Mezzana Corti. Fu individuato come luogo ideale Mezzanino dove si avevano notizie dell'esistenza di un ponte di barche (1865)🌉 #travel #travelgram #traveler #traveller #travelling #traveling #travelingram #travelphotography #travelphotography #trip #traveltheworld #travels #travelstoke #travelphoto #travelbug #travelblogger #traveladdict #travellife #traveldiaries #travelph #travelers #traveldiary #travelingitaly #travelnoire #travelpic #travelbag #travelbuddy #travelagent #travellover
  • 155 7 4 March, 2019
  • ♡
__________________________________________
La meraviglia del giorno che finisce è sempre la stessa, anche dopo una vita intera! ❤❤❤
__________________________________________
#luigiscognamiglio1

  • __________________________________________
    La meraviglia del giorno che finisce è sempre la stessa, anche dopo una vita intera! ❤❤❤
    __________________________________________
    #luigiscognamiglio1
  • 1,244 44 8 March, 2018
  • ♡
__________________________
Kit per comporre!!!❤❤❤
__________________________
#900❤🎩

  • __________________________
    Kit per comporre!!!❤❤❤
    __________________________
    #900 ❤🎩
  • 945 47 6 March, 2018
  • ♡
_______________________________________
Travestimenti di due veri uomini!!!❤❤❤
_______________________________________
#luigiscognamiglio1

  • _______________________________________
    Travestimenti di due veri uomini!!!❤❤❤
    _______________________________________
    #luigiscognamiglio1
  • 1,357 73 2 March, 2018
  • ♡
__________________________
Smoking smoking ❤❤❤
__________________________
#luigiscognamiglio1

  • __________________________
    Smoking smoking ❤❤❤
    __________________________
    #luigiscognamiglio1
  • 1,295 66 22 February, 2018
  • ♡
__________________________________________
Pomeriggio a pranzo da mamma, 
apro questa noce ed esce a forma di cuore!!!!❤❤❤
__________________________________________
#800❤🎩

  • __________________________________________
    Pomeriggio a pranzo da mamma,
    apro questa noce ed esce a forma di cuore!!!!❤❤❤
    __________________________________________
    #800 ❤🎩
  • 892 42 10 February, 2018