#viaggi Instagram Photos & Videos

viaggi - 1.4m posts

Top Posts

  • Sai cosa vuol dire essere un vero viaggiatore?
Per molti significa visitare il maggior numero di paesi possibili.
Collezionare timbri sul passaporto saltando da una nazione all'altra.
Quasi come se fosse una gara, l'ennesima di questi tempi basati su una competitività senza limiti.
Ma il viaggio, ve lo assicuro, sfugge a queste logiche.
Viaggiare è tante cose ma certamente non è una gara.
Né con gli altri né con sé stessi.
Perché i viaggi non si contano e non si misurano.
Viaggiare non è matematica.
È pura poesia.
Ecco perché essere un viaggiatore non ha niente a che vedere con liste e numeri.
È innanzitutto una mentalità, un atteggiamento, uno stile di vita.
Un modo di approcciare ogni singola giornata.
Pensaci: qual è il contrario di viaggiare?
È stare fermi.
Ecco, essere viaggiatori significa non stare fermi.
Non solo fisicamente, ma anche e soprattutto a livello mentale.
Vuol dire non ristagnare nella tua comfort zone.
Non sprofondare nelle abitudini che non cambi mai e nelle finte sicurezze di una vita prevedibile.
Viaggiare vuol dire esplorare.
Non solo nuove nazioni ma anche le persone, le opportunità, le situazioni che ti capitano nella quotidianità.
Presentarti a quella ragazza che ti piace, finire le conversazioni lasciate in sospeso con le persone che ami, non aver paura di cambiare lavoro, non negarti la possibilità di ricominciare da capo.
Buttarti ed esplorare tutte le alternative.
Riempirti occhi e cuore di novità.
Esplorare l'ignoto ogni giorno.
Questo vuol dire essere un vero viaggiatore.
Perché il viaggio più incredibile di tutti non è il giro del mondo.
È la vita stessa.
Ci sono persone che non possono viaggiare tanto nel mondo, eppure viaggiano ogni giorno della loro vita.
Essere viaggiatori non è altro che una scelta, che chiunque può prendere.
E allora siate viaggiatori, sempre.
È davvero un ottimo modo per fare della vostra vita un'avventura straordinaria ❤️
.
.
.
#lecoordinatedellafelicità #viaggiare
  • Sai cosa vuol dire essere un vero viaggiatore?
    Per molti significa visitare il maggior numero di paesi possibili.
    Collezionare timbri sul passaporto saltando da una nazione all'altra.
    Quasi come se fosse una gara, l'ennesima di questi tempi basati su una competitività senza limiti.
    Ma il viaggio, ve lo assicuro, sfugge a queste logiche.
    Viaggiare è tante cose ma certamente non è una gara.
    Né con gli altri né con sé stessi.
    Perché i viaggi non si contano e non si misurano.
    Viaggiare non è matematica.
    È pura poesia.
    Ecco perché essere un viaggiatore non ha niente a che vedere con liste e numeri.
    È innanzitutto una mentalità, un atteggiamento, uno stile di vita.
    Un modo di approcciare ogni singola giornata.
    Pensaci: qual è il contrario di viaggiare?
    È stare fermi.
    Ecco, essere viaggiatori significa non stare fermi.
    Non solo fisicamente, ma anche e soprattutto a livello mentale.
    Vuol dire non ristagnare nella tua comfort zone.
    Non sprofondare nelle abitudini che non cambi mai e nelle finte sicurezze di una vita prevedibile.
    Viaggiare vuol dire esplorare.
    Non solo nuove nazioni ma anche le persone, le opportunità, le situazioni che ti capitano nella quotidianità.
    Presentarti a quella ragazza che ti piace, finire le conversazioni lasciate in sospeso con le persone che ami, non aver paura di cambiare lavoro, non negarti la possibilità di ricominciare da capo.
    Buttarti ed esplorare tutte le alternative.
    Riempirti occhi e cuore di novità.
    Esplorare l'ignoto ogni giorno.
    Questo vuol dire essere un vero viaggiatore.
    Perché il viaggio più incredibile di tutti non è il giro del mondo.
    È la vita stessa.
    Ci sono persone che non possono viaggiare tanto nel mondo, eppure viaggiano ogni giorno della loro vita.
    Essere viaggiatori non è altro che una scelta, che chiunque può prendere.
    E allora siate viaggiatori, sempre.
    È davvero un ottimo modo per fare della vostra vita un'avventura straordinaria ❤️
    .
    .
    .
    #lecoordinatedellafelicità #viaggiare
  • 6,571 444 14 January, 2020
  • Interesting spot in Barcelona! It's impossible not to love this city! ❤️
.
Thanks to @sotga for the amazing shot! 📸

Follow @thisisbarcelona for the best pictures in Barcelona! ✌🏼
.
#thisisBarcelona
  • Interesting spot in Barcelona! It's impossible not to love this city! ❤️
    .
    Thanks to @sotga for the amazing shot! 📸

    Follow @thisisbarcelona for the best pictures in Barcelona! ✌🏼
    .
    #thisisBarcelona
  • 3,151 40 15 January, 2020
  • ✨🇮🇹 E voi l’avete visitato il meraviglioso #LagoDiBraies ? 🇮🇹✨
Photo by: @brigrc
  • ✨🇮🇹 E voi l’avete visitato il meraviglioso #LagoDiBraies ? 🇮🇹✨
    Photo by: @brigrc
  • 13,676 84 15 January, 2020

Latest Instagram Posts

  • Risvegli post anestesia
#viaggi
  • Risvegli post anestesia
    #viaggi
  • 1 0 18 January, 2020
  • So che l'argomento è pesante, ma vorrei condividere le parole di Costantino D'Aniello, genitore di un bambino affetto da Duchenne:
"Per una famiglia con un figlio con la Distrofia Muscolare di Duchenne, dal momento della diagnosi, comincia un percorso evolutivo surreale.
Si deve cercare di instillare nel ragazzo la convinzione che un'autonomia, una vita dignitosa sia possibile nonostante la malattia PARALIZZI completamente nella prima giovinezza e porti alla morte precocemente.
Si cerca di farli sopravvivere alla loro malattia convincendoli che loro NON SONO la loro malattia, ma solo degli individui con alcune limitazioni da superare, e si prova a farlo tentando di ampliare quanto più possibile la mente e la conoscenza per raggiungere lo scopo con qualsiasi mezzo ausiliare 
Si cerca di vivere il momento, di goderselo appieno e di non fermarsi troppo sul problema ma sempre su una possibile soluzione. Spesso ci si riesce e inizi, da genitore, a "rilassarti" un minimo. Nonostante la malattia, tuo figlio vive, esce, frequenta l'università, ha uno scopo nella sua vita. Poi, una merdosissima buca, lasciata da una serie di cialtroni che, nella loro vita hanno giusto lo scopo di rubare lo stipendio comunale, lo fa sbalzare fuori dalla sua carrozzina motorizzata, lo fa cadere rovinosamente sbattendo la faccia a terra (ricordo che la malattia toglie la facoltà di qualsiasi movimento degli arti e, quindi, anche il riflesso delle mani in avanti è impossibile.) e lo fa MORIRE per i danni occorsi da un incidente che ha quasi del ridicolo.
No. Nessuno può capire cosa si può provare se non lo si descrive perchè, per fortuna, le persone sane che inciampano su una buca, solitamente si rialzano sulle loro gambe. Perchè, per fortuna, la DMD è una malattia rara. Perchè per fortuna, se le automobili intralciano gli scivoli ai semafori, una persona sana un pertugio lo trova per passare ed attraversare. 
No. Voi, responsabili di questa INUTILE MORTE, ce l'avrete sulla coscienza (sempre che ne abbiate una...)
. 
In foto; una strada degna di essere chiamata tale. Perfettamente asfaltata, con una segnaletica più che eloquente. Ma ero in Germania.
.
#sociale #disabili #disabilità #viaggi
  • So che l'argomento è pesante, ma vorrei condividere le parole di Costantino D'Aniello, genitore di un bambino affetto da Duchenne:
    "Per una famiglia con un figlio con la Distrofia Muscolare di Duchenne, dal momento della diagnosi, comincia un percorso evolutivo surreale.
    Si deve cercare di instillare nel ragazzo la convinzione che un'autonomia, una vita dignitosa sia possibile nonostante la malattia PARALIZZI completamente nella prima giovinezza e porti alla morte precocemente.
    Si cerca di farli sopravvivere alla loro malattia convincendoli che loro NON SONO la loro malattia, ma solo degli individui con alcune limitazioni da superare, e si prova a farlo tentando di ampliare quanto più possibile la mente e la conoscenza per raggiungere lo scopo con qualsiasi mezzo ausiliare
    Si cerca di vivere il momento, di goderselo appieno e di non fermarsi troppo sul problema ma sempre su una possibile soluzione. Spesso ci si riesce e inizi, da genitore, a "rilassarti" un minimo. Nonostante la malattia, tuo figlio vive, esce, frequenta l'università, ha uno scopo nella sua vita. Poi, una merdosissima buca, lasciata da una serie di cialtroni che, nella loro vita hanno giusto lo scopo di rubare lo stipendio comunale, lo fa sbalzare fuori dalla sua carrozzina motorizzata, lo fa cadere rovinosamente sbattendo la faccia a terra (ricordo che la malattia toglie la facoltà di qualsiasi movimento degli arti e, quindi, anche il riflesso delle mani in avanti è impossibile.) e lo fa MORIRE per i danni occorsi da un incidente che ha quasi del ridicolo.
    No. Nessuno può capire cosa si può provare se non lo si descrive perchè, per fortuna, le persone sane che inciampano su una buca, solitamente si rialzano sulle loro gambe. Perchè, per fortuna, la DMD è una malattia rara. Perchè per fortuna, se le automobili intralciano gli scivoli ai semafori, una persona sana un pertugio lo trova per passare ed attraversare.
    No. Voi, responsabili di questa INUTILE MORTE, ce l'avrete sulla coscienza (sempre che ne abbiate una...)
    .
    In foto; una strada degna di essere chiamata tale. Perfettamente asfaltata, con una segnaletica più che eloquente. Ma ero in Germania.
    .
    #sociale #disabili #disabilità #viaggi
  • 2 1 18 January, 2020
  • CambogiaExpress - Giorno 4 - Siem Reap
Nata come centro per le gestione dei Templi di Angkor, Siem Reap pare destinata a grandi cose.
Hanno saputo reinventare questa città diventando il fulcro della nuova Cambogia, con ostelli, hotel di lusso, ristoranti e locali di livello internazionale.
Siem Reap era poco più di un villaggio quando gli esploratori francesi scoprirono Angkor nel XIX secolo. Nel 1907 la città iniziò a svilupparsi, accogliendo le prime ondate di turisti. Con lo scoppio della guerra civile e l’ascesa al potere dei khmer rossi, Siem Reap entrò in un lungo periodo di oblio dal quale iniziò a risvegliarsi soltanto verso la metà degli anni ‘90.
  • CambogiaExpress - Giorno 4 - Siem Reap
    Nata come centro per le gestione dei Templi di Angkor, Siem Reap pare destinata a grandi cose.
    Hanno saputo reinventare questa città diventando il fulcro della nuova Cambogia, con ostelli, hotel di lusso, ristoranti e locali di livello internazionale.
    Siem Reap era poco più di un villaggio quando gli esploratori francesi scoprirono Angkor nel XIX secolo. Nel 1907 la città iniziò a svilupparsi, accogliendo le prime ondate di turisti. Con lo scoppio della guerra civile e l’ascesa al potere dei khmer rossi, Siem Reap entrò in un lungo periodo di oblio dal quale iniziò a risvegliarsi soltanto verso la metà degli anni ‘90.
  • 12 1 18 January, 2020
  • 🐻🖤😍
  • 🐻🖤😍
  • 455 5 21 hours ago
  • Finalmente sei riuscito a realizzare il tuo sogno.. Ti amo 🖤
  • Finalmente sei riuscito a realizzare il tuo sogno.. Ti amo 🖤
  • 460 3 15 December, 2018
  • La magia del Natale .. 🛷🎁🎅🏻
  • La magia del Natale .. 🛷🎁🎅🏻
  • 459 6 13 December, 2018
  • Mi sono fatta un regalino per il compleanno! 💣🖤
  • Mi sono fatta un regalino per il compleanno! 💣🖤
  • 764 7 26 November, 2018
  • Cheeeeeese ! 😀📸
  • Cheeeeeese ! 😀📸
  • 520 8 23 November, 2018
  • Tu mi rendi FELICE. 💑💖
  • Tu mi rendi FELICE. 💑💖
  • 488 3 22 November, 2018
  • Brindiamo a questa vita! +26🍾
  • Brindiamo a questa vita! +26🍾
  • 444 7 19 November, 2018
  • “Di tutte le cose, la semplicità è la più difficile da copiare.”📍
  • “Di tutte le cose, la semplicità è la più difficile da copiare.”📍
  • 518 6 12 November, 2018
  • Sunday.. 🚗🖤
  • Sunday.. 🚗🖤
  • 456 2 11 November, 2018
  • La fagiolina di zia! 🎀👩‍👧😍
  • La fagiolina di zia! 🎀👩‍👧😍
  • 437 3 8 November, 2018
  • Scegliersi. 💑❣️👣
  • Scegliersi. 💑❣️👣
  • 479 7 31 October, 2018
  • Oggi sono 6 anni che il tuo piccolo cuoricino ha riempito il mio.. 🎂🐶🐾
  • Oggi sono 6 anni che il tuo piccolo cuoricino ha riempito il mio.. 🎂🐶🐾
  • 492 5 31 October, 2018
  • Sentivo la mancanza! 🤤🍤🥢😋
  • Sentivo la mancanza! 🤤🍤🥢😋
  • 458 5 28 October, 2018
  • “Ovunque tu vada vacci con tutto il cuore.” I regali della suocera.. 😍❤️🙃
  • “Ovunque tu vada vacci con tutto il cuore.” I regali della suocera.. 😍❤️🙃
  • 462 6 27 October, 2018
  • 😍💍🙃
  • 😍💍🙃
  • 457 3 26 October, 2018
  • Vuoi essere la domenica della mia vita?.. 20.10.2017 💑🔐1️⃣🎈🎁❤️
  • Vuoi essere la domenica della mia vita?.. 20.10.2017 💑🔐1️⃣🎈🎁❤️
  • 486 9 22 October, 2018
  • Buona domenica! 🦐☀️
  • Buona domenica! 🦐☀️
  • 497 6 14 October, 2018
  • I regali che ti fai da sola! 😍🖤
  • I regali che ti fai da sola! 😍🖤
  • 457 7 13 October, 2018
  • 🏛🇮🇹📸
  • 🏛🇮🇹📸
  • 487 5 12 October, 2018
  • Due parole.. Cinque lettere. ❤️
  • Due parole.. Cinque lettere. ❤️
  • 522 2 10 October, 2018
  • Quando trovi il tuo posto nel mondo.. 🏜
  • Quando trovi il tuo posto nel mondo.. 🏜
  • 513 5 10 October, 2018
  • Tutto così perfetto. 💑☀️
  • Tutto così perfetto. 💑☀️
  • 480 6 6 October, 2018
  • Alla faccia di chi ci vuole male! 🐠
  • Alla faccia di chi ci vuole male! 🐠
  • 467 8 2 October, 2018